(+39) 06 76900601 info@marinostudio.it

Ci sono moltissimi collutori in commercio e di tantissime marche. Collutori con o senza alcool, con fluoruri, con remineralizzanti con disinfettanti con antinfiammatori o con probiotici.

Nel dubbio, il nostro consiglio è di non improvvisare, ma di chiedere sempre al tuo dentista o igienista dentale quale collutorio è più adatto per la tua bocca.

Non tutti i collutori si possono usare quotidianamente. Alcuni hanno dei principi attivi antibatterici che potrebbero portare effetti indesiderati, se usati per lunghi periodi: alterazioni del gusto sulla lingua, maggiore accumulo di pigmenti sul dente o maggior accumulo di tartaro, bruciore sulle mucose orali, pigmentazione della lingua etc…

Prima di usare un collutorio sappi che sono dei presidi coadiuvanti per l’igiene orale, ma non sostituiscono mai la rimozione meccanica della placca batterica, come fanno spazzolini filo interdentale e scovolini. Aiutano se vengono associati ad una corretta igiene orale e controlli periodici con igiene professionale regolare.

Ogni persona, in base alla propria situazione di salute dentale, può personalizzare l’uso o meno del collutorio, ricevendo supporto da professionisti della salute orale.

 

Dott. Luigi Sensi

 

collutorio